Spionaggio industriale: boom di richieste di indagini
7-06-2018

Con il successo sempre crescente di Internet, le imprese italiane si sono trovate a fare fronte al rischio di cyber attacchi da parte di criminali alla ricerca di segreti aziendali, ma sempre più spesso assistiamo a casi di sottrazione di dati sensibili dall’interno.

I dipendenti infedeli utilizzano strumenti come e-mail o chiavi USB per sottrarre informazioni riservate e rivenderle ad aziende concorrenti, danneggiando il proprio datore di lavoro e favorendo la concorrenza sleale. Per questa ragione, sono in aumento le richieste di indagini investigative contro lo spionaggio industriale per mezzo di investigatori privati che utilizzano apposite attrezzature per ispezionare con discrezione uffici e apparecchiature elettroniche per procedere con un’eventuale bonifica.

Altrettanto importante sono anche le indagini e i controlli sui dipendenti che Milano Investigazioni può svolgere in fase di pre assunzione così da individuare eventuali comportamenti sleali pregressi, ma che durante il caso di spionaggio industriale permettono di appurare la violazione dei segreti aziendali e dare il via all’iter di licenziamento del lavoratore per giusta causa.

Vai alla lista dei consigli