E-mail aziendale e privacy
10-05-2013

In merito alla tutela della riservatezza nell’utilizzo di caselle e-mail aziendali, il Garante per la privacy si è espresso con la Del. n. 13 del 1° marzo 2007. Ne emerge come il datore di lavoro abbia l’obbligo di indicare con trasparenza “se, in che misura e con quale modalità vengano effettuati controlli”, anche se occasionali. L’invito è alla creazione di un disciplinare interno che, tra le altre cose, affronti anche questi aspetti e le possibili sanzioni che possono derivare dal contenuto dei controlli effettuati.

Vai alla lista dei consigli