In un momento di grave difficoltà economica, l’azienda è tenuta a impegnarsi nell’attività di recupero crediti dai propri debitori, allo scopo di prevenire il fallimento. Altrimenti chi la amministra può essere accusato di bancarotta fraudolenta patrimoniale. La Quinta sezione penale Leggi tutto! →