• Se la procedura bonaria non porta risultati, potrò ancora recuperare il credito?

    Quando tutti i tentativi di dialogo in via stragiudiziale risultano inefficaci, si può procedere con l’invio di una lettera raccomandata nella quale viene indicato un termine ultimo per il pagamento, specificando che al superamento di tale data il creditore procederà con un’azione legale. Per valutare l’opportunità di sostenere poi altri costi, è importante conoscere in anticipo le disponibilità finanziarie e patrimoniali del debitore. Contattaci per il recupero crediti >>

  • Vai alla lista delle domande frequenti